La Sardegna di oggi per la Memoria di domani
 

Le due facce del pregiudizio

Gli stereotipi e i pregiudizi somigliano straordinariamente all’umanità che li genera. Proprio come gli esseri umani, possono produrre meraviglie o catastrofi, la commedia dell’arte o l‘apartheid, grandi risate o immani tragedie. Si tratta di materiale da maneggiare con cura. Infatti abbiamo ragionato a lungo prima di decidere di realizzare un sondaggio sul “carattere dei sardi”. C’era il rischio di consolidare certi stereotipi tra i ”continentali” e di urtare la suscettibilità dei sardi (non, sia chiaro, perché i sardi siano più suscettibili!).

L’editoriale completo sul numero in edicola.

L’illustrazione è di Tarquinio Sini ‘Purosangue sardegnolo’ 1928-30, per gentile concessione della casa editrice Ilisso (Nuoro).