La Sardegna di oggi per la Memoria di domani
 

Delitti di mezzo autunno

di Ignazio Caruso – Ah, la Sardegna: mirto, nuraghe, maschere, riti ancestrali; croce e delizia per artisti e scrittori, patrimonio difficile da addomesticare, capace di essere allo stesso tempo terra fertile di idee e suggestioni, ma anche palude, tomba di intenzioni artistiche inghiottite dalla melma del folclore. Per maneggiare una materia tanto burbera – verrebbe da dire, visto l’argomento, quanto l’Isola che l’ha generata – servono strumenti appropriati e attrezzi ben oliati, e braccia forti e mani esperte che sappiano utilizzarli. Una sfida tanto ambiziosa quanto stimolante che, con L’Isola delle anime (Nero Rizzoli), Piergiorgio Pulixi sembra aver accettato di petto. Comincia tutto con la riapertura, da parte della Questura di Cagliari, di due cold case… (continua)

Scritto da